INIZIA (FINALMENTE) LA SCUOLA, MA IL SERVIZIO MENSA?

Tra qualche giorno a Senigallia inizierà l’anno scolastico 2020/2021, e questa volta ha per tutti un valore ed un sapore particolare, vista la brusca interruzione dovuta all’emergenza sanitaria; ma…. c’è come sempre il classico “ma….”.

Ma gli alunni ed i genitori non hanno notizia alcuna sull’avvio del servizio mensa.

Si parte dal fatto che a Senigallia, dal Comune vi è mancanza di guida politica – il sindaco uscente è impegnato in altro – e ciò determina negli uffici il necessario coordinamento tra di loro e verso le altre Istituzioni.

Si arriva al fatto che ad oggi nulla vi è di scritto sulla questione e ci si limita ai “si dice che…., si pensa che…”.

Fatto sta che le voci dicono che la mensa aprirà il 6 ottobre, con annessi problemi logistici per tutte le famiglie!

La giustificazione è che a Senigallia si vota e quindi potrebbe esserci il ballottaggio, il 4 e 5 ottobre. Ma è una giustificazione fallace, perchè anche altrove si vota ma la mensa parte regolarmente.

Biasimevole la situazione che si è venuta a creare per responsabilità amministrativa del sindaco e della giunta tutta! Assenza totale di progettualità e di coordinamento.

Il 20 e 21 settembre 2020 ogni senigalliese elettore avrà tra le mani la possibilità di cambiare, dando la responsabilità di amministrare Senigallia a Massimo Olivetti ed al suo gruppo.

Riccardo Pizzi, Candidato Consigliere comunale Lista “La Civica Massimo Olivetti Sindaco”

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter

Segui il nostro articolo su:

Logo Senigallia notizie
Logo vivere
laltrogiornal-titolo1
Centro pagina